Passa ai contenuti principali

Microsoft Band SDK Preview - Notifiche

In questo post della serie dedicata all’SDK del Microsoft Band ci occuperemo delle funzioni messe a disposizione dello sviluppatore per l’invio di notifiche al device.
Nell’attuale versione dell’SDK (che ricordiamo essere la 1.3.10219), abbiamo a disposizione le seguenti tipologie di notifiche:
  • Messagge: il message è una notifica, inviata ad una tile particolare, composta da un titolo e da un testo che rimane memorizzata nel device. Il message può generare un avvertimento all’utente o meno;
  • Dialog: il dialog e’ una notifica, inviata ad una tile particolare, anch’essa composta da un titolo e da un testo ma non rimane memorizzata tra i messaggi della tile e genera sempre un avvertimento per l’utente (è un vero e proprio dialog).
Oltre alle notifiche che trasportano testo, è possibile anche far "vibrare" il device.
Tutte e funzionalità di notifiche sono esposte dall’interfaccia IBandNotificationManager. Possiamo recuperare un’istanza valida di questa interfaccia dalla proprietà NotificationManager dell’interfaccia IBandClient.

image

L’interfaccia IBandNotificationManager espone tre metodi (con opportuni overload) per gestire le notifiche.

SendMessageAsync

Il metodo SendMessageAsync permette di inviare una notifica di tipo Message ad una specifica Tile.

Try
    Await App.CurrentBandClient.NotificationManager.SendMessageAsync(TileFactory.AppTileId,
                                                                    NotificationTitleText.Text,
                                                                    NotificationBodyText.Text,
                                                                    DateTimeOffset.Now,
                                                                    Notifications.MessageFlags.ShowDialog )
Catch ex As BandException

End Try

Nell’esempio precedente App.CurrentBandClient è un’istanza valida di IBandClient e TileFactory.TileId è il Guid della tile a cui inviare la notifica.
Da notare la possibilità di definire anche un DateTimeOffset che apparirà all’utente sul Band e l’enumerazione MessageFlags indicare se deve essere visualizzato il messaggio all’utente o semplicemente accodato il messaggio a quelli presenti nella tile.
Questo tipo di notifica viene memorizzato sul Band e, in caso di messaggi non letti, viene visualizzato il badge numerico e la small tile per segnalare il numero di messaggi in attesa di lettura.

SendDialogAsync

Il metodo SendDialogAsync permette di inviare una notifica di tipo Dialog al Band.

Try
    Await App.CurrentBandClient.NotificationManager.ShowDialogAsync(TileFactory.AppTileId,
                                                                    NotificationTitleText.Text,
                                                                    NotificationBodyText.Text)
Catch ex As BandException

End Try

La notifica di tipo Dialog non viene memorizzata sul Band e viene sempre visualizzata la notifica all’utente.

SNAGHTMLa5b08cb

Sia per i Message che per i Dialog, se il guid della Tile non corrisponde ad una tile dell’app, si ottiene una eccezione di tipo BandException.

VibrateAsync

Il metodo VibrateAsync permette di inviare quello che viene chiamato “Haptics” (una vibrazione) al Band. L’invio di notifiche di tipo Message e Dialog genera automaticamente l’haptics del Band.

Try
    Await App.CurrentBandClient.NotificationManager.VibrateAsync(vibrationTypeSelected)
Catch ex As bandException

End Try

In questo caso non serve il tileid (la vibrazione viene inviata al band e non ad una tile specifica).
Il progetto completo riguardante le notifiche è scaricabile al seguente link.


Commenti

Post popolari in questo blog

MVP Reconnect …… ovvero quando entri nella “famigghia” resti sempre nella “famigghia”!!!

Ma di che “famigghia” stiamo parlando!!!!

Fermi tutti, non si tratta di robe strane o sette segrete o affari malavitosi….stiamo parlando della grande famiglia dei Microsoft MVP.

Per chi non sapesse cosa sono i Microsoft MVP, vi consiglio di fare un giro sul sito ufficiale del programma (link), ma, volendolo spiegare in pochisime parole, si tratta di un riconoscimento che Microsoft da a persone che si distinguono per il loro impegno, aiutando gli altri ad ottenere il massimo grazie alle tecnologie Microsoft. Si tratta di persone, non dipendenti Microsoft, che mettono la loro passione, il loro tempo, la loro buona volontà per la divulgazione e la condivisione della conoscenza. Non necessariamente (come qualcuno erroneamente sostiene, evidentemente non conoscendo le basi del programma) si tratta di professionisti nel termine letterale del termine ma si tratta comunque di un gruppo di persone che sacrifica un pò del suo tempo (e, a volte, vi assicuro neanche pò!!!) per la sua passione.

Pe…

Template di progetto per sviluppare applicazioni WPF con Intel® RealSense™

E’ disponibile, nella gallery di Visual Studio, la prima versione del mio template di progetto per applicazioni WPF scritte in C# che permette di realizzare applicazioni con l’SDK di Intel® RealSense™.Il template si può scaricare direttamente all’interno Visual Studio utilizzando il tool “Extensions and Updates”oppure all’indirizzo https://visualstudiogallery.msdn.microsoft.com/1c36ecfd-8c00-4aee-b20c-a1726ab6424dIl template esegue le seguenti operazioni per voi:Aggiunge la reference all’assembly libpxcclr.cs.dll (nelle due distinte versioni per x86 e x64);Aggiunge lo script di post build per copiare la libreria libpxccpp2c.dll dalla cartella dell’SDK alla cartella bin del vostro progetto.Una volta creato il progetto dovete rimuovere la configurazione di compilazione AnyCPU (che non ha più senso) dalla vostra solution e sarete pronti per sviluppare con Intel® RealSense™.Ovviamente dovete installare l’SDK che potete scaricare all’indirizzo https://software.intel.com/en-us/intel-realsen…