martedì 17 marzo 2015

Microsoft Band SDK Preview - Personalizzazione

In questo post prenderemo in esame l’ultima serie di API attualmente disponibile per sviluppare con Microsoft Band ed in particolare le API relative alla personalizzazione del device.
Come già visto nei precedenti post della serie, tutte le API sono esposte dall’interfaccia IBandClient e, in particolare, da 4 proprietà esposte dalla stessa.
Nel caso della personalizzazione, la proprietà che funge da gateway per le API è la PersonalizationManager, di tipo IBandPersonalizationManager.

image

Possiamo suddividere le funzionalità di gestione della personalizzazione in due macro aree: gestione dell’immagine della “Me Tile” e gestione del tema.

Me Tile

La “Me Tile” è la finestra principale del Band, quella che mostra l'orario e uno a scelta (dell’utente) tra battito cardiaco, passi fatti, calorie bruciate o distanza percorsa.

image

E’ possibile personalizzare, al momento, lo sfondo della “Me Tile” utilizzando un’immagine 310x102 pixel.
L’interfaccia IBandPersonalizationManager mette a disposizione due metodi per la gestione di tale immagine:
  • GetMeTileImageAsync: permette di recuperare l’immagine corrente della “Me Tile”. Il valore restituito, se il Band è correttamente connesso, è un’istanza della classe BandImage;
  • SetMeTileImageAsync: consente di impostare l’immagine della “Me Tile”.

Entrambi i metodi lavorano su istanze della BandImage e l’SDK mette a disposizione dei metodi di estensione per convertire WriteableBitmap in BandImage e viceversa.

image

Nel seguente pezzo di codice possiamo vedere come recuperare l’immagine della “Me Tile”

Try
     Await App.CurrentBandClient.PersonalizationManager.SetMeTileImageAsync(wBitmap.ToBandImage())
 Catch ex As BandException

 End Try

Nel precedente esempio, App.CurrentBandClient è un’istanza valida di BandClient (come visto nei precedenti post) e wBitmap è la bitmap che vogliamo utilizzare.
In maniera analoga, per recuperare l’immagine corrente della “Me Tile” possiamo scrivere:

Try
     Dim bandImage = Await App.CurrentBandClient.PersonalizationManager.GetMeTileImageAsync()
Catch ex As BandException

End Try

Theme

L’altra macro area a cui possiamo accedere è quella della personalizzazione dei colori utilizzati dal Band: il tema.
Il tema del Band è composto da sei colori, il cui significato e nome è illustrato nella seguente immagine:

image

L’interfaccia IBandPersonalizationManager ci mette a disposizione due metodi (con relativi overload) per poter gestire il tema:
  • GetThemeAsync: consente di recuperare il tema corrente del Band. Il risultato è un’istanza della classe BandTheme;
  • SetThemeAsync: consente di impostare il tema del Band.

La classe BandTheme espone i sei colori illustrati nella precedente immagine come proprietà di tipo BandColor.
image

Come già visto in un precedente post della serie, abbiamo a disposizione degli extension method per poter convertire un oggetto di tipo Windows.UI.Color in BandColor e viceversa.
Il seguente pezzo di codice mostra come impostare un tema per il band:

Try
    Dim tema = New BandTheme()
    tema.Base = Colors.LightBlue.ToBandColor()
    tema.HighContrast = Colors.Blue.ToBandColor()
    tema.Highlight = Colors.BlueViolet.ToBandColor()
    tema.Lowlight = Colors.LightCyan.ToBandColor()
    tema.Muted = Colors.DarkBlue.ToBandColor()
    tema.SecondaryText = Colors.White.ToBandColor()

    Await App.CurrentBandClient.PersonalizationManager.SetThemeAsync(tema)
Catch ex As BandException

End Try

Con questo post termina la prima mini serie dedicata all’SDK del Band.

L’esempio completo utilizzato in questo post è scaricabile al seguente link.


Nessun commento: