mercoledì 23 dicembre 2009

VS2010 – VB.NET : Array Literals

Visual Basic 10 mette a disposizione la possibilità di creare array di oggetti in maniera rapida e compatta.

Ad esempio prendiamo in esame la classe:

  1. Public Class Repository
  2.  
  3.     Public Function GetIntegerArray() As Integer()
  4.         Dim arr = {3, 7, 10, 12, 6, 2, 1}
  5.         Return arr
  6.     End Function
  7.  
  8. End Class

Osserviamo che l’array di Integer arr è stato definito, riempito ed istanziato con una sola istruzione in maniera molto compatta.

Il compilatore riesce ad applicare la local type inference all’array così creato, infatti se posizioniamo il cursore al di sopra della definizione di arr, otteniamo:

aa Vediamo come si comporta il compilatore dietro le quinte analizzando il codice generato grazie a Reflector:

aaa Come possiamo osservare, il compilatore non fa altro che utilizzare la consueta sintassi per l’inizializzazione degli array (come avremmo fatto in VB.NET 9).

Il compilatore è in grado di dedurre il tipo degli oggetti componenti l’array andando a vedere quale è il tipo in grado di contenere tutti gli oggetti presenti nelle parentesi graffe.
Per questo motivo possiamo avere, all’interno delle graffe di definizione dell’array, anche oggetti di differente tipologie come, ad esempio:

  1. Dim oggetti = {1, "a", True}

In questo caso, il compilatore dedurrà che oggetti è un array di Object.
Questo tipo di assegnazione con oggetti di differente natura funziona solo se abbiamo la direttiva Option Strict Off.
In caso contrario si ottiene un errore.

Infine, osserviamo che questo modo di definire gli array funziona anche per array costituiti da nostre classi:

  1. Public Function GetCustomerArray() As Customer()
  2.     Dim arr = {New Customer() With {.Id = 1, .FirstName = "Giuseppe", .LastName = "Verdi"},
  3.                 New Customer() With {.Id = 2, .FirstName = "Carlo", .LastName = "Rossi"},
  4.                 New Customer() With {.Id = 3, .FirstName = "Filippo", .LastName = "Bianchi"}}
  5.     Return arr
  6. End Function

Nessun commento: